Iscrizione & scadenze

In Italia le date di iscrizione non sono regolamentate a livello nazionale, ma variano a seconda dell'università e del corso di laurea. 

Per questo motivo non è possibile offrire un elenco completo delle scadenze, pertanto invitiamo tutti gli interessati ad informarsi il più presto possibile sulle modalità (a es. test d‘ingresso) e sulle date di iscrizione per la facoltà e l'indirizzo di studi scelti.

Nel contempo è MOLTO IMPORTANTE controllare le scadenze relative ai versamenti delle tasse universitarie e verificare eventuale esonero o riduzione (Dichiarazione ISEE/ISEEU) a cui lo sto studente può avere diritto.

Le date di iscrizione ai corsi di laurea con un accesso programmato nazionale, sono invece regolate (fatta eccezione per le università private) a livello nazionale. I corsi di laurea soggetti ad accesso programmato nazionale sono i seguenti: Medicina e chirurgia, odontoiatria, medicina veterinaria, professioni sanitarie, architettura e scienze della formazione. A questo link sono disponibili le corrispondenti date: http://www.asus.sh/de/blog/post/id/194

Di seguito riportiamo un breve elenco riguardante le università italiane più rilevanti per gli studenti sudtirolesi:

 

Bologna: 26/9/2016

Brescia: 30/11/2016

Como, Varese: 7/11/2016

Ferrara: 30/12/2016

Firenze: 22/12/2016

Milano: 31/12/2016

Modena e Reggio Emilia: 30/11/2016

Padova:

Pavia21/11/2016

Pisa30/9/2016

Sapienza, Universita di Roma: 21/12/2016

Torino: 31/12/2016

Trento:

  • prima del 26/8/2016 se vuoi presentare la domanda per la borsa di studio e il posto alloggio
  • prima del 16/9/2016 se vuoi presentare la domanda solo per la la borsa di studio
  • entro il 30/12/2016 se ti immatricoli o se devi rinnovare l’iscrizione a qualsiasi corso di studio.


Trieste31/12/2016

Udine5/10/2016

Venezia (Ca‘ Foscari) : 16/11/2016

Venezia (IUAV): 16/11/2016 

Verona

--------------

In linea di massima si può fare la distinzione tra preiscrizione, immatricolazione e iscrizione ai vari corsi di laurea.

La preiscrizione (da metà-fine luglio) viene fatta di solito attraverso un processo on-line sul sito dell'università prescelta.

Se non è prevista una limitazione statale per le ammissioni nei indirizzi di studio, ti puoi candidare per più corsi contemporaneamente. Si noti, tuttavia, che per ogni test di ingresso serve effettuare una preiscrizione distinta. Attenzione! In tal caso è possibile che si possa iscrivere solamente in un corso di laurea! 

L’elemento fondamentale per svolgere lo studio in Italia è essere in possesso del diploma di maturità conseguita dopo 5 anni o di un diploma simile. Unica eccezione sono i diplomi di maturità conseguiti dopo 4 anni, per esempio nelle scuole d’arte. In questo caso bisogna recuperare alcune relative carenze di formazione nel primo anno di studio, il cosiddetto „Obbligo Formativo Aggiuntivo“ (OFA). Queste relative carenze di formazione devono inoltre essere recuperate quando il test di idoneità non viene superato (soprattutto nell'ambito delle scienze umanistiche). Chi non supera l’ esame successivo dovrà iscriversi nuovamente al primo anno e ripetere il processo d‘ iscrizione dall’ inizio. La preiscrizione non è considerata una valida iscrizione, ma serve al Ministero e alle università per motivi di statistica. Per immatricolarsi serve, in ogni caso, registrarsi personalmente tramite la segreteria della rispettiva università!

Documenti generici per l'iscrizione:

E' importante che le informazioni dettagliate per l’iscrizione vengano reperite tramite il sito web dell'università!

  •   Modulo di iscrizione (estratto on-line di iscrizione)
  •   Conferma del pagamento della prima rata della tassa di iscrizione (bollettino MAV- Mediante AVviso)
  •   Diploma di Maturità (di solito serve compilare una autodichiarazione nel modulo on-line)
  •   1-2 fotografie recenti formato tessera (firmata)
  •   1-2 copie della carta d'identità
  •   Copia del codice fiscale